Notizie

28/05/2014

Cos'è l'Operatore OLISTICO?

L’Operatore Olistico

L’Operatore Olistico è una figura professionale interdisciplinare di grande importanza, è un facilitatore del benessere, dell’evoluzione globale e della crescita personale, che utilizza informazioni etiche, consigli di vita e tecniche di ricerca interiore. L’Operatore Olistico lavora prevalentemente nei Centri Olistici e nelle Associazioni culturali di Promozione Sociale per migliorare la performance e accrescere la qualità della vita individuale e sociale. L’Operatore Olistico in discipline bio-naturali aiuta la persona a ritrovare l’armonia psicofisica attraverso l’uso di tecniche naturali, energetiche, artistiche e spirituali, che stimolano un naturale processo di trasformazione e crescita della consapevolezza di Sé. Ciò che rende fondamentale l’Operatore Olistico è la sua consapevolezza della situazione culturale globale e l’importanza del lavoro sulla coscienza umana per orientare l’attuale stato del pianeta verso una direzione positiva, ecologica e sostenibile. L’Operatore Olistico non è un terapeuta, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche o psichiche; non prescrive medicine o rimedi, quindi non si pone in conflitto con la medicina ufficiale; anzi collabora con essa.

La Professione dell’Operatore Olistico

L’operatore olistico aiuta la persona a ritrovare l’armonia psicofisica attraverso l’uso di tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche, artistiche, culturali e spirituali, stimolando un naturale processo di trasformazione e crescita della consapevolezza di sé. L’operatore olistico non è un terapeuta, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche o psichiche, non prescrive medicine o rimedi. Ciò che rende fondamentale l’operatore olistico è la sua consapevolezza della situazione culturale globale e l’importanza del lavoro sulla coscienza umana per orientare l’attuale stato del pianeta verso una direzione positiva e sostenibile.aaaa

La Formazione dell’Operatore Olistico

La formazione in qualità di dell’Operatore Olistico risponde alla richiesta sociale di professionisti con formazione olistica sempre più altamente qualificati. La rispettiva viene realizzata attraverso percorsi di almeno 450 ore con una chiara struttura orientata alla cultura olistica integrata. Il percorso educativo e formativo prevede una padronanza nelle seguenti aree didattiche:

Comunicazione e abilità relazionali
Orientamento professionalizzante (Tecniche e strategie di counseling familiare e deontologia professionale)
Sviluppo personale
Discipline ausiliarie
Pratica professionale (Laboratori di counseling familiare e/o stage)
All’interno di queste cinque aree le singole scuole predispongono un programma formativo che presentano al Consiglio Direttivo Nazionale per l’accreditamento. Si rimanda all’art. 8 del Regolamento Interno sui dettagli inerenti la formazione dell’Operatore Olistico. (Dal sito " WWW.SIAFITALIA.IT")